Che cos’è

Si chiama ‘Electron beam’ ed è un macchinario acceleratore di elettroni a bassa energia.

È un dispositivo che consente l’emissione di elettroni a differenti valori di energia per irradiare la superficie di materiali di varia natura e consentire di conseguenza delle modifiche superficiali, mediante la conversione di energia elettrica in corrente elettrica.

Cosa permette di ottenere

Il processo di irraggiamento di elettroni permette la modifica di proprietà chimiche e fisiche dei materiali polimerici e migliora la qualità del prodotto. Nel caso degli esperimenti effettuati nei nostri laboratori, l’acceleratore viene utilizzato per le seguenti applicazioni.

  • Polimerizzazione di monomeri da inserire nei tessuti
  • Vulcanizzazione di laminati adesivi
  • Vulcanizzazione di adesivi
  • Controllo di materiali polimerici
  • Sviluppo di campioni modello
  • Miglioramento della resistenza meccanica dei materiali compositi
  • Sterilizzazione

Caratteristiche peculiari

Questa tipologia di acceleratori è intrinsecamente sicura, precisa, facilmente controllabile e, contrariamente alle sorgenti radioattive, può essere accesa o spenta a piacimento.

Inoltre le energie del fascio di elettroni e la potenza erogata possono essere modulate su un ampio intervallo.

La tecnologia basata sugli acceleratori di elettroni per modificare la superficie dei materiali risulta più sostenibile per l’ambiente rispetto ai metodi chimici perché non richiede l’ausilio di solventi o altri agenti tossici.

Dove si trova

La macchina si trova nei laboratori di Prato di Next Technology Tecnotessile.

contattaci ora scarica pdf tecnico

Dettagli tecnici

Scarica il PDF per conoscere i dettagli tecnici. Per qualsiasi ulteriore informazione, non esitare a contattarci, ti risponderemo al più presto.

scarica il pdf tecnico

DESIDERI MAGGIORI INFORMAZIONI?

Contattaci oggi stesso senza impegno, saremo lieti di risponderti quanto prima.

    *Acconsenti alla Privacy Policy